Advertisements

ANCHE I LELODIE PIANGONO: Lele ed Elodie, una storia al capolinea o… ?

Lele Esposito, Elodie di Patrizi

 

 

Dedicato:

A Lele che mi ha insegnato come fingere di saper suonare la chitarra usandola a mo’ di percussione.
A Elodie che “mi ha scoperto” che le gnocche possono tingersi i capelli del colore che vogliono pur restando gnocche.

Elodie di Patrizi, romana di nascita e pugliese d’adozione, cantante e appassionata di tinte per capelli improbabili, incontra  Lele Official  nel famoso talent show (Amici di Maria De Filippi) ideato dalla sanguinaria, e, poco tempo dopo, malgrado egli potrebbe essere suo figlio, se ne innamora perdutamente.

Il loro sentimento viene inizialmente taciuto, anche ai propri compagni di classe, in attesa che Lele Esposito compia la maggiore età.
Sebbene i più attenti abbiano notato fin da subito, aiutati dalle riprese dei cameramen, la particolare intesa fra i due ragazzi, la loro storia d’amore viene palesata solo durante il corso del serale, dove (per rendere più emozionale l’esibizione duale  – nothing compares to you – ), viene mostrato un evvevùemme di Elodie  che racconta come Lele le abbia cambiato la  sua vita in un’altra vita.

Il video colpisce l’attenzione di tutti, compreso il  distratto Morgan ,il quale  trova tutto molto esaltante.  Non è più l’unico ad essersi fatto qualcuno con la metà dei suoi anni in diretta tv… e vorrebbe chiedere ad Elodie se anche lei ha già messo incinta Lele per sbaglio, ma si trattiene  limitandosi a sfregare le mani e ripetendo: “Ma quindi voi state insieme”, e  a chiedere al pubblico se loro, per caso, ne fossero già al corrente.

Sì, Morgan, anche per chi non avesse mai visto un daytime  diventava evidente alla vista delle inquadrature di Elodie con sguardo sognante, ogni qualvolta Lele cantasse. E viceversa.
E’ un vecchio trucco amiciano,  serve ad insinuare il dubbio nei telespettatori che inizieranno poi un giro di scommesse su quali siano le coppie della classe di Amici. E non è necessario che  due stiano davvero assieme, a volte è stata calcata pesantemente la mano quando di tenero v’era solo la bevanda del mattino… e spesso, in mancanza di vere love stories, è stata persino utilizzata l’amicizia di persone con orientamenti sessuali differenti e sicuramente non interessate l’una all’altra.
La redazione quest’anno ha avuto fortuna, nessun bisogno di stratagemmi che subito s’è potuti partire con l’amore che supera tutti gli ostacoli e le barriere d’età.
D’altra parte, il triangolo amoroso e la rivalità creata dalla divisione in squadre, erano meccanismi già utilizzati nell’anno precedente.

Finché il programma dura, tutto procede liscio come l’olio: i due si amano, si baciano davanti alle telecamere senza nascondersi più, si dedicano frasi e canzoni d’amore stracciapalle.

Insomma, Lele s’innamora per la prima volta in vita sua (come normale, verso i vent’anni) ed Elodie ricorda a tutte le trentenni d’Italia che a farsi il toyboy non c’è nulla di male.

I Lelodie sembrano innamoratissimi e il pubblico li adora, nasce un fandom di gente che disprezza ambo i due ma insieme li ama, al quale si aggiungono coloro che già li amano singolarmente ed in coppia ancor di più, e quelli che ne amano solo uno dei due, ma così tanto da apprezzarne anche il fidanzato/a per osmosi.

Visto il fallimento dei troni di Uomini e Donne del primo semestre televisivo, Maria è contentissima d’aver creato una delle coppie più amate della televisione italiana 2016, tallonati solo dai, sempre De filippiani, Damellis.

COSA È SUCCESSO AI LELODIE (LELE ED ELODIE) DOPO AMICI?

Lelodie: Elodie di Patrizi Lele Esposito

Purtroppo il programma finisce, i due si separano per impegni lavorativi ed è subito crisi fra i fans.
Il fatto che i due piccioncini non siano andati subito a convivere fa preoccupare anche la CIA: non è che si staranno lasciando?
Ad un evento congiunto  la coppia  appare triste, cupa, non si baciano mai ed è la conferma che qualcosa non vada.
C’è chi piange, chi si strappa i capelli, chi ha prenotato un treno per Napoli e progetta poste sotto casa di Lele, chi si prodiga in rituali per resuscitare i bisnonni di Elodie  e convincerla a lasciarsi amare da Lele, ed  e infine, pochi, che se ne fregano allegramente e, anzi, sperano che ora Lele possa notare loro.

Conferme ufficiali dalla coppia, però, non arrivano. Solo cenni, piccoli segnali captati- soprattutto dai fans – ed ingigantiti dai giornalisti.

Elodie di Patrizi dapprima sparisce dai social, poi diventa una stalker peggiore delle sue fans e stringe amicizia anche con il panettiere di Lele Esposito, ed infine decide di diventare un animale da festa e di renderlo noto a tutto il web (e soprattutto al suo forse ex).

L’esposito invece comincia a comportarsi da ragazzino depresso ed innamorato, esasperando ogni cosa al melodramma. Si deprime e si  fotografa non appena vede un corso d’acqua e poi condivide lo scatto accompagnandolo a frasi lacrimevoli…  destando ancor più sospetti nelle ragazzine impazzite  e dimostrando di conoscere male sia la lingua italiana che quella inglese.
Le povere fans già obbligate ad affrontare una situazione, da loro non voluta, assai difficile, come se non bastasse, si trovano costrette a  far fronte alle bizzarrie di Lele e l’inglese (usato a casaccio all’interno di frasi, in teoria, italiane),  procurandosi numerose crisi epilettiche.
Esse non riescono proprio a capire cosa possa intendere Lele con frasi come: Love needs time, you all are the best, so personal, just focus on that…

“Si mangerà?”

Si chiedono inebetite.

Le più colte fra loro arrivano a tradurre la frasi per le loro amiche, ma  il significato recondito ancora non si riesce a comprendere.. ed una sola domanda martella il cervello delle fans: Lele ed Elodie si sono lasciati?

Anche le frasi italiane, o dialettali, non risultano immediate alla logica umana, Lele parla di tempeste , temporali e bufere e si fa proteggere da Roma, il tempo ,lo stesso cielo,  i lucchetti e Federico Moccia.
Il vero tumulto però è creato dalla frase: “Guardami le stelle” impossibile da decodificare persino per i migliori linguisti del pianeta.
Non si capisce bene chi debba guardare le stelle a chi, come si faccia a farlo, perché si dovrebbe e come mai abbia aggiunto un altro complemento oggetto alla sua frase? L’ipotesi più quotata è che  Elodie abbia un problema alla vista, alcune  temono possa essere Lele ad avercelo.
Le fans per sicurezza decidono di riempire i social di Lele con fotografie di Elodie mezza ignuda, sia mai che si sia dimenticato,  o finora non l’avesse vista bene.
Lele le ignora e si spertica in giochi di parole degni dei migliori poeti come: custodire- costruire, amore – cuore, odore-fiore, Elodì – martedì ecc.
Poi si commuove per la pioggia milanese, ed è allora ovvietà  che il giovinotto stia soffrendo.ele stia ma amore – cuore,sia mai che si sia dimenticat

Tutto ciò, ahi loro,  avviene in concomitanza con uno dei periodi più importanti nella vita di una teenager: la maturità.
Alcune  la falliscono miseramente,  ottenendo in compenso una laurea ad honorem in lingue anglofone; certe vengono portate in istituti d’igiene mentale per essersi messe a cantare un’altra vita, oppure costruire, durante l’esame orale;  altre ancora, non riuscendo a distogliere i pensieri dalle sorti della coppia, decidono di cambiare argomento della tesina e farla sui Lelodie.
Tutte quante passano  notti insonni, a domandarsi cosa stia succedendo e perché nessuno dei loro beniamini voglia dare una spiegazione, tampinando sia Lele che Elodie e cercando da sole una motivazione all’accaduto.
“Lele è troppo giovane e non sa amare Elodie nel modo giusto”.
“No, no, è Elodie che una volta fuori è tornata ad essere la regina delle discoteche”.
“Ma va, è solo che sono due persone tormentate ed ora han litigato e son troppo orgogliosi per far pace”.
“Lo so io, è Elodie che ha troppe paranoie ed ha lasciato Lele per non fargli del male, per il troppo amore”.
“Ma no, è che hanno litigato poiché lei voleva trasferirsi su Marte ma lui proprio no, troppo terra-terra per abbandonarla”.
“Elodie ha completato la sua metamorfosi in Gianna Nannini quindi è ovvio che non sia più innamorata di Lele”.

“Non è vero, non è vero, è colpa di Belen”.  
… Ah no quelle son delle altre.

 

LA FORSE FINE DEI LELODIE, E IL NASCERE DI ALCUNE FAZIONI:

fandom heart, lelodie

Benché i loro sostenitori stiano impazzendo, le carriere dei due cantanti proseguono normalmente,  e Lele presenta  il video ufficiale di Through this noise , ma la presenza di una ballerina  provoca una crisi di nervi all’intero fandom. Anzi: lo scatto dell’ombra di una ballerina, in teoria, presente nel video del cantautore, scaturisce la follia generale.
La rottura  dei Lelodie viene  ufficializzata dai giornali, ma non dai diretti interessati che, a domanda diretta, preferiscono sorvolare sull’argomento e continuare a comportarsi come fatto finora.
Le reazioni dei sostenitori sono , ancora una volta,  fra le più disparate.
L’ambiguità dei Lelodie è, per alcuni, l’evidenza che non si sia spenta la scintilla… mentre per altri tutto il contrario. Arriviamo così al definitivo scisma che porta alla creazione di due macro gruppi e relative sotto fazioni:

 

Quelli che vorrebbero che Lele ed Elodie tornassero assieme

  • Attivisti/e: coloro che pensano che Lele si sia dimenticato di quanto sia bella Elodie, oppure dei motivi che l’avevano spinto ad innamorarsene. Sono convinti che ricordandoglieli le cose possano cambiare.
  • Motivatori/ici: credono di dover fare un discorso d’incoraggiamento a Lele (o a Elodie, a dipendenza) per convincerli ad amarsi.
  • Arrabbiati/e: Questi pretendono che i due tornino assieme, altrimenti non compereranno alcun CD.
  • Depressi/e: innocui e tristi, si disperano in silenzio, piangono, hanno il cuore infranto ma non hanno un comportamento social definito
  • Nostalgici/che: queste persone continuano a riguardare i vecchi video della coppia, sperando possa servire a farli riappacificare (guardate quanto vi amavate, come potete non amarvi più?)
  • Detective: sono convinti che ci sia sotto qualcosa di non detto, un tassello che manchi al puzzle finale, una messaggio fra le righe non colto, e che, trovato quello, l’amore potrà trionfare.  Passano il loro tempo a cercarlo e analizzano ogni singola parola detta dai Lelodie, anche quando le affermazioni si limitano a: “buona notte”, essi troveranno meta significati che porteranno a meta ipotesi metà pensate.
  • Negazionisti/ste: non volendo accettare l’idea della fine dei Lelodie, questi continuano a comportarsi come se nulla fosse successo forti del: “Finché uno dei due non viene PERSONALMENTE a comunicarmi che la loro relazione sia finita, IO non ci credo”.

Coloro a cui non frega nulla che i due tornino assieme

  • Groupies: Fans di Lele innamorate di Lele, avevano accettato a fatica Elodie solo per lui, ora sperano che lui le possa notare ed innamorarsi di loro ma non funziona. Ad ogni modo sono persistenti ed in eterna combutta con l’altra parte di fandom (soprattutto con motivatori, attivisti e detective). Esistono anche le/i groupies di Elodie per cui vale lo stesso discorso.
  • Persone, poche, a cui piace la musica di Lele/Elodie e vogliono semplicemente comperarne l’album.
  • Ex stemmine: non avendo mai superato la delusione per la rottura fra Stefano ed Emma si dilettano a fomentare gli animi nei fandom di altre coppie amiciane, specie se in crisi.

 

Questa storia ha l’aria di durare ancora a lungo, ed io sono molto contenta: mi mancavano le telenovelas!
E quanti misteri ancora irrisolti:

I Lelodie si saranno veramente lasciati?
Per colpa di chi?
Lele è troppo piccolo o è Elodie ad essere troppo grande?
Maria, pensa veramente le cose scritte nella letterina per Lele?
Perché Lele ama auto-soprannominarsi Fella?
Smetterà, Elodie, con le tinte fucsia?
Lele, sarà capace a guardarci il sole?

Advertisements


Categories: Amici 15, Amici di Maria De Filippi, Canzoni, Emma Marrone, Gossip, Ironico, Maria de Filippi, Talent Show, Televisione, Trash

Tags: , , , , , , , , ,

1 reply

Trackbacks

  1. TERMINI DI RICERCA E DUBBI TELEVISIVI: Dal regolamento di Amici alla pronuncia di Temptation

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: