Advertisements

GRANDE FRATELLO VIP, SEMIFINALE: mai dire Alfonso Signorini, paga il Dama

Ilary Blay-GFVip

La semifinale comincia, è una mia impressione o questo GF è durato davvero poco, insomma, una noia mortale quasi tutto il tempo, cominciano le cose interessanti e via, è finito.

Va beh.

ANDREA DAMANTE CONTRO ELENOIRE CASALEGNO: LACCHE, LECCHE, LA CHE…

Elenoire- GFVip fonte:gossip.it

fonteimmagine :gossip.it

Gli autori hanno scelto un incipit cupo, più del solito, ho davvero paura mentre guardo Ilary Blasi elencare i fatti salienti durante l’anteprima. Poi ricordo che è la notte di Halloween e capisco che, forse, è tutto voluto. Poco dopo viene inquadrato Alfonso Signorini con una zucca in testa, e mi rassicuro… tutto regolare: dall’ansia siam passati al baraccone, riconosco il mio GF e posso proseguire nella visione. D’altra parte ho seguito L’H24 e non vedo l’ora che mostrino la lite fra Andrea Damante ed Elenoire Casalegno… e il lacchè, che durante la diretta capivo: “La che”, e mi parevano ancora più pazzi di quanto potessero apparire a chi comprendeva, giustamente, lacchè. Sempre meglio di Ilary, la quale ignara di cosa significasse codesto termine desueto, è stata convinta, per tutta la serata, che Elenoire avesse detto: “Lecchè”.

La lite, fortunatamente, viene mostrata quasi subito, ma non so cosa possa comprendere chi non ha seguito i fatti durante la settimana. Si vede solo Andrea sbraitare e sbavare di rabbia, e la Casalegno impazzire poco dopo. La scenetta trash era assai più divertente, e c’era il Dama fuori di sè che gridava da solo, Elenoire strafottente che se la rideva, Gabriele Rossi muto e Stefano Bettarini che, sincerissimo e onesto come dice Alfy, che leccava il cuo dall’una e dall’altra parte. Il tutto si scatena per via di Andre Damante, il quale anziché dire a Valeria Marini: “Ieri sera hai russato come una strona”, ha preferito le parole: “Sì hai russato un po’ ma va beh, tranqui fanqui”

È davvero fantastica Elenoire Casalegno che impone a tutti come vadano dette le cose. D’altronde se fossi così figa anche io, davvero, non mi tratterei mai, direi a tutti quanto li odio e sarei acidissima ed antipatica proprio come lei. Vai Ele, sei sempre nel mio cuore anche se non ti sopporta nessuno. L’unica cosa che ci continuamo a chiedere è come ti sia venuto in mente, nella vita, di andare con Sgarbi. Sei l’unica che riesce a far sembrare le scelte di Maria de Filippi, in fatto d’uomini, quasi sensate.

Valeria Marini come al solito tenta di sminuire il tutto, ride felice, muore dalle risate, è divertentissimo tranne per il fatto che ora la gente penserà lei russi.

Ilary Blasi, ormai forte della sua conduzione alla: cazzomene”,  interrompe il Damante che parla di finocchi e basilico, lui s’arrabbia e lei, parafrasando, fa intendere che la spesa non è un argomento interessante.

DI STRATEGIE E STESSE AGENZIE

Odi et Amo all'interno della casa del GFVip

Odi et Amo all’interno della casa del GFVip

Ad ogni modo nella casa le strategie sono ormai ben delineate. Ci sono Elenoire Casalegno e il Betta contro tutti, Andrea Damante che odia la Casalegno ma è amico del Betta, Valeria Marini che a tratti è odiata da tutti e a tratti amata da tutti ma lei vuol bene a tutti (tranne il Dama che la ama da sempre e per sempre), Gabriele Rossi (che ha deciso di render nota la sua presenza questa settimana) che litiga con Mariana Rodriguez, però è amico di Valeria Marini ma anche di Elenoire Casalegno, però non di Stefano Bettarini. E poi c’è Laura Freddi.

Stefano Bettarini cambia idea più volte, e nel corso della stessa puntata, al grido di: “Parigi val bene una messa” (o: la finale del GF val pur una Valeria Marini). Ovviamente nessuno ammette d’avere una strategia, son tutti veri e se stessi… ed accusano gli altri di giocare. Io ancora, dopo diecimila anni di reality, non comprendo che problema ci sia ad usare strategie in un gioco in cui vince soltanto uno. Inoltre questo atout di essere veri lo detesto, se uno veramente mi sta sul ca*zo, forse preferisco la sua versione falsa.

Stefano però lo premierei.. dal quasi inciucio con la Marini all’odio profondo, e conseguente l’alleanza con Elenoire. Dall’uscita di Elenoire alla ritrovata amicizia con Valeria Marini. Divino. Ah già, i sincerissimi hanno molti punti in comune: amano la verità, quando s’arrabbiano han gli occhi da psicopatici, sono entrambi genitori… e poi hanno anche l‘agente in comune.

Peccato che Alfonso Signorini si sia dimenticato di dirlo in diretta, son sicura che in altri casi non avrebbe esitato.

GIULIA DE LELLIS SI SCAGLIA CONTRO ALFONSO SIGNORINI: CI RIMETTE IL DAMA

Giulia De Lellis - Andrea Damante

Tornando al dunque, la semifinale è un pot pourri di eliminazioni lampo, fatte un po’ a casaccio e pilotate in malo modo. I concorrenti devono scegliere se schierarsi dalla parte di Valeria Marini o da quella di Maraiana Rodriguez ( che questa settimana non han nemmeno litigato, anzi, tutti han litigato con tutti ma loro due fra di loro no). Tutti tranne Stefano scelgono Valeria, anche Elenoire, coerentemente con le sclerate fatte durante la settimana. Da questo teatrino nasce un confronto fra le parti, che avviene nella stanza del non so che (sorprese?) con proiezioni di tweet, in teoria, cattivi verso una e l’altra. Nulla d’interessante perché entrambe sono nel mood valeriana, e si voglion bene. Capiamo che nessuno in studio (soprattutto Alfonso) abbia idea della situazione politica attuale del Venezuela, che sia attualmente una dittatura non proprio serenissima… e si continua a rimproverare Mariana di non esserci andata pur avendo i soldi per farlo. Ma sì Mariana, io andrei in Venezuela a trovare i miei poi, già che son n vena di prendere aerei, mi farei pure un bel giretto in Siria. Lei prova a spiegare che in Venezuela, attualmente, la gente muore, avvenimenti recenti e quant’altro. Ma non se la fila nessuno, e insistono con: “Sei andata a Formentera ma un biglietto per il Venezuela non potevi permettertelo eh”? D’altra parte Signorini è offesissimo perché la Rodríguez, a  suo tempo, mentì al giornalista di Chi?, definendosi non impegnata.

La prima eliminata, regolare, è proprio lei. Stefano Bettarini (che si era schierato dalla sua) andrà al televoto. L’avversario di Stefano sarà proprio Elenoire Casalegno, che è stata scelta da Valeria Marini con molta nonchalance. Il terzo eliminato è invece Andrea Damante stesso, che scopre a sue spese quanto costi avere una fidanzata un po’ spocchiosa e sprovveduta. Sceglie di andare al televoto contro Bettarini facendo un discorso che pare incomprensibile ai più, e che a me pareva paraculo ma chiaro.  Al televoto Andrea perde, un po’ perché le sue fans hanno in media 12 anni e alla una di notte, spero, stiano già dormendo.. e un po’ perché Ilary s’affretta a chiudere il televoto nel momento giusto (ci manca poco che interrompa uno dei numerosi momenti mamma-figlio al fin di portare a casa il risultato giusto).

L’affare Giulia de Lellis e Alfonso Signorini (a cui, ricordiamo, brucia il sederino) viene completamente ignorato, prima la produzione prova a rinchiuderla in una stanza come fece la matrigna con Cenerentola.. poi quand’ella raggiunge comunque lo studio, Ilary (ormai abituatissima), fa finta di nulla… ma proprio di non sapere chi sia, dove sia, cosa faccia nella vita. Anche quando Andrea chiede di lei, Ilary, genio, risponde: “Ah boh io mica l’ho vista”. Comunque la sua eliminazione viene liquidata con niente, manco un errevuemme dedicato ai momenti più belli passati in casa. Le fans dei Damellis  ovviamente son già impazzite, urlano al complotto e credono che fosse impossibilitato il voto a favore del Dama (in realtà entrambe le fazioni han riscontrato parecchi problemi a tele votare).

Gli autori del GF si dimostrano ancora una volta i meno furbi del panorama mediaset, questa bagarre, andava gestita così: uscita di Andrea Damante, Giulia de Lellis nascosta. Incontro in studio scenico organizzato dalla produzione ( Giulia che si cala in studio con una corda, scendendo dal soffitto… Giulia che è chiusa in una scatola con mille lucchetti e lui che la deve liberare, …). POI, solo poi, dopo aver ben sfruttato il fanbase del Dama (come d’altronde son riusciti a fare per metà GF con la storia delle Mosetti), distruzione del personaggio in studio. Alfonso Signorini avrebbe potuto controbattere alle dichiarazioni di lei e smerdar*a pubblicamente, come la settimana precedente. Per non correre alcun rischio avrebbe dovuto farlo poco prima della pubblicità, così poi da poter far finta di nulla dopo lo stacco. Oppure lasciare che si scannassero. Anche quello porta audience.

In finale dunque ci sono sicuri: Valeria Marini, Bettarini e Alessia Macari. Il televoto della settimana riguarda Gabriele Rossi e Laura Freddi, trovo tutto un po’ inutile perché sono abituata che il televoto dell’ultima settimana sia in positivo, con la domanda: chi vuoi che vinca?

Io voglio che vinca il sosia di Manuel Agnelli entrato in casa durante il freeze. E tu?

Advertisements


Categories: Grande Fratello Vip, Ironico, Reality Show, Televisione, Trash

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

3 replies

Trackbacks

  1. AMICI DI MARIA DE FILIPPI : Come funziona, e i cambiamenti nel tempo | Trash Sorrisi e Cafoni
  2. ALFONSO SIGNORINI E GIULIA DE LELLIS: Una bagarre a colpi di click
  3. TERMINI DI RICERCA E DUBBI TELEVISIVI: Dal regolamento di Amici alla pronuncia di Temptation

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: