Advertisements

Amici 16 VII serale: Spottoni e Maradona

È andato in onda sabato sera il VII serale di Amici di Maria de Filippi 16, la puntata è stato un enorme spottone in onore di Selfie (sempre targato Fascino) cioè il programma che Maria de Filippi ha “regalato” a Simona Ventura.

simona ventura amici 16

Che Selfie sia una trasmissione in realtà appartenente a Maria è stato detto solo fra le rige… cioè quando Simona Ventura, fra un ringraziamento e la finta agitazione per la prima ospitata a Amici della sua vita, ha detto “E grazie anche a te”. Intendendo Maria de Filippi.

Simona Ventura galvanizzata lo sembrava sul serio. Agli spettatori di X Factor è stato subito evidente che X Factor le mancasse, infatti ha tirato fuori tutti i suoi vecchi leitmotiv.

“Lui è speciale perché occuperà una nicchia ancora inoccupata in Italia: il bello che fa pop” (Sì, per Simona Ventura la prestanza non ha ancor smesso di essere una qualità fondamentale per intraprendere una carriera musicale) “Il nazionalpopolare è bello, chi è di nicchia sogna di poter essere pop” (La seconda è stata in realtà detta da Ermal Metal come continuum al discorso di Simona Ventura), “Ti sei cucito adosso la canzone come un vestito”, terminando con il buon vecchio e sempre verde: “Mi sei arrivato”.

Super Simo ci manchi anche tu, chissene se Arisa c’ha svelato che sei falsa Simona ca**o.

Oltre a Simona Ventura (l’unica in grado di rubare la scena a Queen Mery) i fatti importanti della settima puntata di Amici 16 sono stati l’intervista a Diego Armando Maradona e basta.

L’intervista, come le altre fatte sino ad ora, era pacchiana e piuttosto inutile. Simo e Mery han confuso il pubblico domandando a Maradona se gli sarebbe piaciuto divenire presidente del Napoli. Egli ha naturalmente risposto di sì, mandando in visibilio il pubblico (che probabilmente non ha compreso l’ipoteticità della domanda).

Anche Maradona ha dovuto estrarre oggettuncoli in plastica da una specie borsa/cassa forte e, partendo da essi, parlare di se stesso. Non paghi lui e Simona Ventura, in una cosa per niente preorganizzata (Così parlò Maria de Filippi) hanno poi ripetuto l’esperimento interrogando Maria.

Diego comunque è parso felice e contento di partecipare alla baracconate del sabato sera italiano in ogni suo momento, anche i più trash.Luca e Paolo han fatto ridere per la prima volta in sette puntate.

Elisa ha avuto la sua solita crisi di ridarola isterica, questa volta dovuta ai nomi dei sette nani a cui ha aggiunto quelli dei giudici (ambrala, ermolo, liottoli, abbagnatolo).

IL SETTIMO SERALE DI AMICI 16: “Solo non si vedono gli ultimi concorrenti”

Sebastian Amici 16 la bella e la bestia

Ad Amici comunque sono rimasti pure dei concorrenti, è faticoso vederli fra un’ospitata ed un’altra ma questi esistono ancora.

L’eliminazione è toccata a Shady proprio nella puntata dove, secondo me, ha eseguito le sue performance migliori. Potrebbe essere un sentimento dettato dalla consapevolezza che se ne sarebbe andata e che, per quanto io la trovi noiosa e mal sopporti gli arrangiamenti-rallenty, in fin dei conti meritasse un po’ di più.

Sebastian ha avuto un pezzo su “La bella e la bestia”. Inizialmente ho pensato fosse un omaggio a Rey Mysterio e il Wrestling. Le medesime maschere indossate dalle bestie appese durante il primo quadro sono state poi riutilizzate per una coreografia, credo, dedicata a  “Non aprite quella porta”.

Andreas  Müller viene nuovamente costretto a maneggiare dei manichini, non so perché a Giuliano piacciano tanto i manichini ma credo che nemmeno Andreas li sopporti più. Gianna Nannini ed Elisa  devono esibirsi in un duo su: “Ogni tanto” (che s’intitola “ogni tanto” e non “Amor che nulla hai dato al mondo”) e Peparini pensa di doverci spiegare un testo già evidente, per cui tutte le ballerine son fintamente gravide e sullo sfondo viene proiettata l’immagine di una donna incinta.

Gianna è parte del connubio duetto canto/danza anche con Emma ed i bianchi. Infatti Sebastian, in teoria, avrebbe ballato. In teoria, perché in pratica, di Sebastian, si sono visti soltanto i piedi.

Riccardo Riki Marcuzzo  ha l’onore di presentare un nuovo inedito: Polaroid”.

Di Polaroid mi colpisce soprattutto il fatto che Riccardo/la persona a cui Riki si rivolge nella sua canzone possieda ancora una polaroid.  Io non so mai dove trovare i rullini.

Riflessi infuocati filtrati dal cielo
mentre parli di noi
respira, chiudi gli occhi e scuoti
la polaroid

A Simona Ventura, Riki, piace tantissimo e lo fa sapere rubando la parola agli altri specie Liotti (più che altro perché non ha ancora finito le sue frasi storiche ed ha deciso di piazzarle proprio tutte). Le parole di Simona spingono Riki a chiedere scusa per aver detto che “la giuria gli sta sul ca**o a pelle”.

Niente di nuovo sul fronte Mike Bird. Non importa quanto canti, come lo faccia e quando lo faccia. E nemmeno cosa gli venga detto. Ormai il ruolo di Mike Bird è quello della vittima e, siccome funziona, da lì non lo smuoverà nessuno.

Ci credono tutti: i giurati (che gli muovono critiche pertinentissime tipo parli male sicialiano), i suoi fans, lui stesso e poi il PongoHumpty Dumpty, Mike Bird fa meno peggio del solito e tanto gli basta per salvarsi la pelle.

Federica Carta… No, Federica niente, resta anonima, piuttosto noiosa ma intonata, come sempre. Anch’ella può presentare un nuovo inedito ma non scritto da lei.

Vincono una volta i blu e una volta i bianchi, perché le cose sono tornate ad essere equilibratissime ora che Morgan non c’è più e al suo posto è arrivata Emma. Riccardo ha la meglio su Shady che, appunto, lascia la trasmissione.

ANTICIPAZIONI VIII SERALE DI AMICI 16: SPOILER

shady amici 16

In contemporanea alla messa in onda del settimo serale, ancora una volta, è stata registrata la puntata seguente cioè l’ottavo. L’eliminato è Thomas  (dopo esser stato al ballottaggio con Federica Paper Carta). E tanto non è bastato a tranquilizzare le merle. Il quinto giudice sarà invece Sabrina Ferilli dunque torneranno pure le cabine tanto amate da Mery.

La semifinale corrisponderà probabilmente anche alla finale danza, il cui vincitore sarà anche il primo eliminato nella finale di Amici 16.

Advertisements


Categories: Amici di Maria De Filippi, Arisa, Emma Marrone, Il serale, Ironico, Maria de Filippi, Talent Show, Televisione, Trash

Tags: , , , , , , , , , , ,

3 replies

  1. Della puntata di sabato ricordo solo il ballotaggio. Prima probabilmente mi ero addormentata. Ma quando è rientrato Riccardo ci ha regalato tanto trash fino a fine puntata. Il momento epico è stato quando ha abbracciato Maradona fregandose del ballotaggio e di Maria che, poraccia, ormai non sa più cosa fare con lui. Poi Maradona (sotto evidente effetto di stupefacenti) fangirlava (passami il termine ahahah) per Riccardo e, niente, fa già ridere così. Di sicuro il momento più bello della serata. Adoro Riccardo più come persona che come cantante, ma ormai il talento è passato in secondo piano quindi mi accontento di lui così com’è.
    Della puntata registrata, penso solo che la raccomandazione del Merlo è talmente importante che anche stavolta non si è fatto il ballottaggio. Non per merito, sia chiaro. Anche perché sarebbe uscito contro chiunque degli avversari. A rimetterci è il povero Thomas che purtroppo non ha le ragazzine bm che sbavano per lui e allora, niente, se né andato a casa. Mike ce lo ritroviamo in finale ma non vincerà (sarebbe un eresia vera e propria). Sono ancora sconvolta dalla sua non eliminazione ma me ne farò una ragione. Spero che ora le Merle non si sentiranno perennemente perseguitate dal Pongo visto che il loro idoloh è riuscito ad “arrivare con il suo talento e la sua determinazione in semifinale superando le raccomandazioni” (seh, credici).

    • Secondo te questa nuova trovata del libro di zanfo ma della cappi è anche uno spoiler su chi sarà in finalissima? 😀

      Maradona faceva crepare dal ridere, sembrava realmente partecipe a quanto succedeva in studio.
      Thomas credo sia andato ben più avanti di qualsiasi aspettativa si potesse avere nei suoi confronti, alla fine zitto zitto, è arrivato quasi in semifinale anche lui.

      Giuliano Peparini sempre peggio, per quanto mi riguarda 😉 😀

      • Il libro è la prova della palese strumentalizzazione dei ragazzi che la produzione ha portato avanti sin dall’inizio di questa edizione. Ho letto qualche parte ma non mi sembra che Leone (ossia la produzione) riveli chissà quale verità nascosta. Parla un po’ delle coppie che si son formata e della rivalità tra Mike e Riccardo. Nulla di nuovo, nessuno scandalo. E anche questo dimostra che il libro è inutile ma soprattutto poco rispettoso nei confronti dei ragazzi. Tutti vengono descritti in modo poco positivo. Mike come falso, calcolatore che pensa solo alla competizione con Riccardo. Quest’ultimo viene dipinto come un finto ingenuo e narcisista. Anche Shady ne esce abbastanza male, l’eterna indecisa e piagnucolona, usata da Mike fin dall’inizio. Insomma, gli autori ne hanno dette di tutti i colori. Purtroppo Amici non è più un talent ma punta sui gossip, litigi, discussioni solo per aumentare lo share. Peccato che ci sia gente che lo ha comprato alimentando così il guadagno del Pongo. In realtà mi hanno stupito di più le reazioni dei ragazzi alla scoperta del libro (l’hanno fatto vedere ieri). Erano contenti, soprattutto Mike che dato il suo grande egocentrismo, l’unica cosa che gli interessava era stare sulla copertina di un libro. Poco importa quello che c’è scritto dentro. Ecco perché lo sopporto poco. Anzi a dirla tutta, Riccardo mi sembrava l’unico visibilmente sconvolto e per nulla contento. La finalissima secondo me sarà tra Federica e Riccardo. Pero’ può essere che, dopo il putiferio del libro, ci rifilino Mike vs Riccardo. Ad ogni modo, qualsiasi sia l’esito, questa edizione è una delle più disastrose degli ultimi anni, sia per scarso livello dei cantanti ma soprattutto per i meccanismi subdoli messi in piedi dal Pongo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: