Advertisements

Virginia Raffaele fa infuriare Anna Oxa. Un’altra volta

Anna Oxa, o chi per lei, s’infuria nuovamente a causa della televisione. Rea è sempre lei, Virignia Raffaele e la sua “comicità scadente” (A.O cit).

Tutto sembra un dèja-vu  perché, oltre alla comica, a essere “sempre gli stessi” sono molteplici elementi: il periodo (fine maggio inizio giugno), le modalità (rabbia futurista espressa via facebook) e  il trash che ne consegue.

Sì perché dalle parti di Oxarte si parla sempre così: in modo un po’ criptico, tramite sottointesi che non intende nessuno; lanciando grandi accuse alle cosche del mondo, soprattutto d’Italia e degli emittenti televisivi più noti (Mediaset o Rai non importa). Difficile interpretare le parole di casa Oxarte per chi non abituato. Sempre sibillini, essi non sveleranno mai tutti i reconditi segreti a cui accennano soltanto nei loro post.

Virginia imita Annina e presenta al pubblico una parodia di quanto avvenuto lo scorso anno ad Amici di Maria de Filippi (per chi si fosse perso quel magico momento, o volesse una spolverata in merito, consiglio d’andare qua: Annina contro tutti).

E prontamente in casa Oxarte (e, apparentemente, in seguito alle lamentele dei fans della Oxa), si risponde così:

Carissimi, stiamo ricevendo ancora una volta i vostri messaggi di disgusto per come si usa il marchio Anna Oxa. Noi abbiamo la consapevolezza che solo l’eleganza potrebbe imitare in modo più autentico l’artista. Chi non ha la signorilità può solo mettere il nome del marchio per avere l’illusione di uscire per un attimo da quella innata volgarità che le permette di avere spazi per dare fastidio secondo loro a chi dice NO ai programmi osceni e degradanti.

Vi informiamo che Oxarte su accordo dell’artista quest’anno ha rinunciato al Grande Fratello Vip. Pertanto visto che la produzione della tv pubblica è formata parte da privati che si occupano della produzione di quella che una volta era la concorrenza, vedrete personaggi rimpastati in vari programmi, ma così si manifestano.

Per quanto concerne la mafia con cui usano marchi aziendali altrui non intendo di screditare una grande donna che non si è mai prostituita per avere spazi in tv, questo si risolverà nel tempo, si fanno onnipotenti con l’Ave Maria ma dopo avranno tanto da pregare e non in chiese a otto punte. Pensiamo alle nostre cose e non facciamoci coinvolgere dalla stupidità mafiosa degli altri. Saluti a tutti…ops stiamo organizzando per voi e con persone intelligenti.. ah ah

A parte la bizzarria del considerare il nome d’arte (Anna Oxa) un marchio innominabile da terzi, già avvenuta lo scorso anno, risulta particolarmente divertente il paragrafo centrale. Quello dedicato al Grande Fratello Vip. Certo, a chi non sarebbe piaciuto vedere Annina al GF? Magari a chiamare un Taxi come Pamela? E non è certo un fatto nuovo che i Reality Show adibiti ai famosi siano una sorta di agenzia di piazzamento per vippini caduti nel dimenticatoio.

Ciò, purtroppo, non è dovuto alla rinuncia di Anna Oxa di essere parte del cast.

La chiosa ad effetto ottiene, come sempre, il primo gradino del podio nel delirium oxiano. Ancora una volta, sulla mafia e la religione (nonché i presunti legami del JetSet italiano e queste). Tutto torna, le vecchie ipotesi sembran sempre più reali. Anna Oxa ce l’ha con il cattolicesimo e la chiesa, le cui raccomandazioni pesano anche nel mondo della televisione (e soprattutto della musica italiana).

Insomma, stando ad Oxarte ci sarebbe una parte di persnaggi noti strettamente legata ad una loggia massonica religiosa (non riconducibile a Lele Mora). Essi sono sicuramente amici di CL ma forse non davvero Comunione e Liberazione, magari Opus Dei o forse soltanto del Moige.

Questo fatto è intuibile dal passaggio sull’Ave Maria (oltre che da quanto affermato lo scorso anno in occasione più o meno simile). Non è chiaro cosa s’intenda con pregare in chiese a otto punte…

ma noi non facciamo coinvolgere dalla mentalità mafiosa e stupida di chi ha la volgarità innata ed intrinseca nel DNA.

Anna Oxa contro Virginia Raffaele

Il post è stato nel frattempo cancellato, ma nel web sono ritrovabili gli screenshot.

Advertisements


Categories: Anna Oxa, Gossip, Ironico, Televisione, Trash

Tags: , , , , , , ,

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: