Advertisements

Temptation Island 4: terza puntata e false tentatrici

La terza puntata di Temptation Island può essere ridotta a pochissimi momenti topici

 

Temptation Island 4 Valeria ed Alessio

  1. Sara ha nuovamente osato fumare davanti alle telecamere e non è più la piccolina che Nicola ha cresciuto.
  2. Veronica trova umiliante (per una donna) che il proprio ragazzo SCHERZANDO la faccia cadere in mare.
  3. Lenticchio e Selvaggia le cui storie cambiano di puntata in puntata.
  4. La finta tentatrice sbarcata per provarci con Ruben e far ingelosire Francesca.
  5.  Valeria si riprenderà Alessio oppure no?

SARA E NICOLA: LE SIGARETTE E L’ANSIA

Mentre Nicola è impegnato a farsi tentare, nell’altro villaggio, Sara, continua a fumare come una ciminiera. Nicola avrebbe preferito vederla cadere fra le braccia di qualcuno, un Melchiorre qualsiasi o chi per lui… che fumi proprio non gli va giù. Lui è sportivo, un calciatore professionista (talmente professionista da poter interrompere gli allenamenti per quasi un mese al fin di partecipare a Temptation Island), e Sara, fumando, non è più la piccolina che Nicola ha cresciuto. Lei piccolina, in effetti, non sembra proprio, e nel villaggio sembra aver scoperto la libertà: può bere (ha osato far dei brindisi) può fumare, può ridere… insomma, si diverte. Nicola la preferiva triste e cupa, chiusa in casa a cucinare per lui: questa donna emancipata gli piace poco. Secondo alcuni è mentalmente limitato sul serio, ciò che dice corrisponde effettivamente al suo pensiero. Secondo altri sta solo trovando mere scuse per poter continuare a perseguire la sua missione: infilarsi nel letto di quell’altra.

VERONICA E TIZIO CON FIGLIE: Antonio? Antonino? Michele?

Nessuno conosce i nomi di questa coppia che, ad ogni puntata, viene relegata alla fine. È incredibile lo stupore che i due suscitano ogni qual volta si parli di loro: il pubblico ha una sincera difficoltà nel rimembrare fossero presenti anche nella puntata precedente. Della loro storia s’è capito poco niente: lui procrea nonappena ne ha l’occasione, lei fatica ad accettare che lui abbia dei figli e che sia ancora in contatto con le madri di questi. Durante la terza puntata abbiamo scoperto che secondo Veronica (si chiama Veronica?) è umiliante e svilente, per una donna, essere gettata in mare (seppur per scherzo) dal proprio compagno… in particolar modo se lo scherzo avviene di fronte ad altre persone. Su questo fatto hanno tentato di spiegarsi entrambi, provocando assopimento immediato nei telespettatori ancor svegli.

LENTICCHIO E SELVAGGIA E LA SCARSA ADERENZA ALLA REALTA

Lenticchio e Selvaggia hanno nuovamente cambiato versione a proposito di storie riguardanti il loro passato. Già le presunte corna che Lenticchio avrebbe messo a Selvaggia sono poco chiare: è uscito con altre? ci ha anche fatto qualcosa? Selvaggia e Lenticchio in quel tempo stavano assieme pure no?  Lenticchio ha solo ricevuto delle fotografie di una sconosciuta ignuda o le ha pure domandate? Un casino, non si sa… la versione cambia ad ogni puntata. Nel corso della terza puntata di Temptation Island, ai misteri lenticchiosi, si è aggiunto il seguente: chi è dei due il matenuto? Secondo Lenticchio lui lavora e scarrozza la fidanzata ovunque voglia… A detta di Selvaggia, invece, è lei che ha sempre lavorato e lui si sarebbe fatto mantenere fino ad oggi. A parte un’evidente discrepanza dalla realtà, cosa sia davvero accaduto non è dato saperlo. Io opto per l’ipotesi numero tre: mantenuti entrambi grazie ai genitori di uno dei due.

LA FINTA TENTATRICE DI RUBEN E LA STONZAGGINE DI FRANCESCA

Dal mare è sbarcata una nuova tentatrice, il cui compito sarebbe provarci fintamente con Ruben e far ingelosire Francesca. Peccato che Ruben non sia capace a far finta d’essere interessato ad un’altra manco per sbaglio, e che a Francesca non freghi una beata mazza di chi ci prova con il suo fidanzato. Dal canto suo, forse su consiglio delle altre, la Francy ha tentato di correggere il tiro: ok è stronza, ok Ruben lo schifa e quando fanno l’amore lei piange di disgusto… ma solo perché è troppo razionale e non è capace ad anteporre il cuore alla mente. Insomma, lei prova dei sentimenti per Ruben, poi ci pensa bene, e si rende conto che Ruben sulla carta varrebbe zero: non ha un’azienda, non ha un’azienda e non ha nemmeno un’azienda. Il sogno nella vita di Ruben è diventare papà, quello di Francesca è avere un compagno benestante. Nel frattempo, nel villaggio degli uomini, hanno voluto infighire Ruben dandogli lezioni di tammarraggine: sì, perché nel mondo Mediaset non si è fighi senza essere un po’ tamarri.

VALERIA DIGLI ADDIO

Uno dei falò finali più attesi è sicuramente quello di Valeria, in cui, si spera, ella manderà a quel paese il fidanzato uscendosene da sola. Purtroppo le probabilità che ciò avvenga realmente, e non solo nei nostri cuori, sono piuttosto basse. A lei comunque lui manca: è un coglionazzo però lo sapeva anche prima, d’altra parte è piuttosto la tentatrice che gli si lancia addosso non tanto lui… eh sì, dal: “Non me lo riprenderò mai” è già passata a trovare scusanti ai comportamenti di Alessio. Se vi è una speranza che qualcuno mandi a quel paese qualcun’altro durante il falò finale, ad ogni modo, questa continua ad essere riposta in lei. Valeria, siamo con te.

 

 

 

 

Advertisements


Categories: Ironico, Maria de Filippi, Reality Show, Televisione, Temptation Island, Temptation Island 4, Trash

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: