Advertisements

Pechino Express: la signora Egger piace poco

Sta sera è stata mandata in onda la prima puntata della nuova stagione di Pechino Express

Le coppie in gara

Pechino Express

N.B: Le descrizioni sono attinenti alla realtà soltanto in parte, per quelle vere consultare il sito ufficiale di Pechino Express.

#FigliaEmatrigna

Una è un’attrice mediamente conosciuta, l’altra una costumista circa nota.

#Estrellas

Uno dei due è famoso per aver partecipato all’Isola dei Famosi spagnola, l’altro pure è famoso in Spagna ma più per via di alcuni spettacoli di danza contemporanea.

#Imaschi

Sono una coppia di attori di film (o soap) di scarso livello (infatti, nel loro curriculum, vantano film del calibro di Scusa ma ti voglio sposare o CentoVetrine). Hanno avuto qualche difficoltà nel trovare alloggio durante la gara, questo li ha portati ad autorinominarsi #Idisagiati.

#iModaioli

Hanno entrambi a che fare con la moda: collaborano con importanti stilisti specialmente a Milano. Nella prima puntata si sono distinti per alcune trovate geniali come, ad esempio, tentare di convincere il sindaco ad ospitarli dicendogli che ha lo stesso nome del gatto di uno dei due.

#GliAmici

Coppia di youtubers noti. Lei è Alicelikeaudrey e lui Willwoosh.

#LeCaporali

Antonella Elia (su cui ci si continua a porre il quesito fondamentale: ci sei o ci fai?) e Jill Cooper. Sì quella delle telepromozioni dell’oggettistica da fitness, nonché professoressa (dei tempi che furono) di ginnastica ad Amici di Maria de Filippi nei primi anni duemila. Sono leggermente emotive e piangono commosse qualsiasi cosa succeda.

#Leclubber

Sono due dj con media esperienza anche nel campo televisivo. Una si chiama Ema l’altra, evidentemente, deve chiamarsi “Zia”. Esse comunicano tramite grida di gaudio o d’isteria, comprendendosi a vicenda ma lasciando attonita la popolazione locale che le osserva (ed anche i telespettatori).

#GliEgger

Lui dovrebbe essere un attore e lei un’importante pierre. Lui è suo figlio e lei l’ha scoperto a livello artistico. In realtà sono, anch’essi, due sconosciuti di cui nessuno sopporta la madre. Nessuno… manco suo figlio. Suo figlio fa tenerezza a tutti ma ormai ha scelto di partecipare accompagnato dalla madre, indi per cui subirà del bullismo gratuito senza aver manco proferito parola.

La prima puntata di Pechino Express

Pechino Express

La prima puntata di Pechino Express è cominciata alla grande, con Costantino della Gherardesca che parla in filippino mantenendo un accento prettamente italiano, e dei concorrenti del loco pronti a portare gli zaini alle vere coppie in gara.

I concorrenti (quelli veri) si sono subito distinti in acume, un po’ come quelli delle vecchie edizioni, per aver pensato che i filippini potessero comprendere l’italiano se parlato lentamente. Questo è avvenuto malgrado la maggior parte della popolazione residente nelle Filippine conosca l’inglese meglio dei partecipanti di Pechino Express.

Benché si trattasse solo della prima puntata si sono già delineate tattiche di gioco differenti: camminare costantemente sulla soglia della possibile eliminazione (ma senza farsene un cruccio) per maschi e modaioli, per poi scavallare una posizione medio-decente sul finale; ad cazzum per la coppia degli amici (che però ha portato loro a vincere); rivolgersi alle autorità competenti quali il Sindaco per la coppia degli Eggers e, infine, gridare ogni tre minuti è la tattica della coppia delle clubber.

Quest’anno i concorrenti guadagneranno delle stellette ad ogni vittoria (di tappa o d’immunità), queste serviranno poi durante la finale, chi ne avrà collezionate di più potrà godere di un vantaggio (che, ad ora, non c’è dato sapere).

Tutti (spettatori e concorrenti ma credo un po’ anche Costa) mal sopportano la signora Egger che però, va ammesso, a fini televisivi è forse uno dei personaggi più divertenti del cast di quest’anno. Vederla, disgustata, doversi mettere nei panni di una “sguattera” (cit), ha reso significativa l’intera puntata.

La Egger è stata poi protagonista dell’eliminazione non avvenuta dove, dopo aver detto ad Alicelikeaudrey che si sbagliava a definirla spocchiosa (e a Willwoosh che non meritava risposte poiché ha fatto il classico), ha dimostrato una grande spocchia che, son certa, tornerà a farci divertire nel corso delle prossime puntate.

Advertisements


Categories: Ironico, Pechino Express, Reality Show, Televisione

Tags: , , , , , , , , , , ,

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: