Advertisements

Youtubers e Black Friday: acquisti brutti a prezzi poco scontati

Venerdì scorso abbiamo vissuto il Black Friday: la giornata preferita dagli amanti dello shopping e la più odiata da chi, come me, ha tendenze sociopatiche.

Il venti per cento di sconto su prodotti brutti, che altrimenti sarebbero rimasti invenduti, han fatto gola a molti, specialmente alle nostre amiche Youtubers che hanno svaligiato i punti vendita Zara della loro città.

Alcuni commentatori Youtube si sono indispettiti nel vedere le star del tubo sperperare tanto denaro per cose che forse manco volevano davvero… D’altra parte:

“Avete presente quando si compera qualcosa senza essere sicuri che ci piaccia, e ci si dice, va beh a casa poi me lo guardo bene e decido se metterlo o no”? (cit).

Certo, perché chi non dispone di una quantità di denaro tale da potersi permettere di comperare cose che, già in negozio, non si è certi ci piacciano?

Perché? Fra chi guarda i video youtube, esistono pure dei pezzenti che, per caso, devono rinunciare all’acquisto di cose che son certi ameranno in nome del risparmio? O magari, peggio, gente che fa un lavoro vero e non ha tempo nè voglia di fare shopping compulsivo il venerdì?

I più comunque non trovano fastidioso lo sperpero di denaro: alcuni lo invidiano, altri lo imitano pur non avendone la medesima disponibilità, altri ancora trovano che questo modus operandi delle youtubers sia ammirevole e, nella loro vita, s’ ispirano a questi altissimi modelli… infine, come al solito, vi è chi suggersice trucchi estetici alle loro beniamine, cerca di comprendere quale sia la provenienza delle loro collanine e vogliono essere salutati in video.

Ah non dimenticate di seguire su tuentiuanbatton, per meglio sapere come spendere i vostri risparmi.

Promozioni che funzionano

pepperchoccolate fitvia

Non importa se sia Fitvia, un maglioncino leopardato o un body osceno che la youtubers non metterà mai, l’influencing delle influencer funziona: i seguaci chiederanno prezzi, codici sconto e di riferimento di qualsiasi chincaglieria mostrata in video dalla youtuber del cuore (e, prima di criticare, non dimenticate che ad essere influencer si fa una grande fatica, bisogna addirittura acquistare una fotocamera con cui riprendersi).

Youtube black Friday

Pepperchoccolate84

Youtubers che fanno nascere grandi ambizioni nella gente

chiara facchetti

Lo sappiamo, guardando la vita e gli acquisti dopo il Black Friday delle youtubers nascono grandi ambizioni nello spettatore: poter guadagnare vivendo di nulla proprio come loro, avere un uomo che incoraggia le scollature generose, riempirsi gli armadi fino a farli scoppiare di vestiti che non verranno indossati mai oppure essere i prescelti per essere salutati in un video, ricevere una risposta su Twitter o per il commento del giorno.

black friday youtube

Pepperchoccolate84Ammirazione/ Adorazione

Un evergreen, ammirare ed adorare la youtuber del cuore vien facile: ancora di più nel vederla sperperare il suo denaro in sconti leggeri, perché, insomma, come non adorare una mente fina che paga un maglione 55 euro anziché 57 quando, fin dal principio, lo trovava brutto?

E poi quando si ammira qualcuno, nel mondo youtube, poco importa che fa… l’ammirazione va portata avanti con costanza e determinazione, anche a discapito della legge.

youtube black friday

youtube black friday

Consigli estetici

youtube e black friday

I consigli estetici possono essere sia in positivo che in negativo: c’è chi consiglierà tinte per capelli alla propria idola, qualche haters che insinuerà ch’ella debba fare una capatina dal dentista, chi fa notare difetti fisici così per sport… e poi quelle che chiedono i tutorial.

youtube black friday

Pepperchoccolate84youtube black friday

Advertisements


Categories: Fanatici, Ironico, Trash, Web e Youtube, Youtube

Tags: , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: