Advertisements

La finale del Grande Fratello Vip: il regolamento è stato scritto da Maria de Filippi?

La finale del Grande Fratello Vip si è aperta con uno stacchetto trash di una lunghezza infinta, per realizzarlo è stato riesumato persino Tutankhamon.

GFVip finale

Gli stacchetti trash, insieme ai lanci pubblicitari (sempre secondo la regola del: ci vediamo tra trenta secondi, per poi ricomparire ed annunciare lo stacco pubblicitario vero, quello che dura minuti), hanno scandito i momenti strappalacrime ideati per questa finale.

Vi è stato un balletto trashosissimo, e solitamente sulle note di una qualsiasi canzone di Cristiano Malgioglio (specialmente mi sono innamorato ma di tuo marito), prima di qualsiasi eliminazione e/o sorpresa ricevuta dai finalisti. In effetti, gli stacchetti trash, sono apparsi un modo circa simpatico (??) per riciclare Zia Malgy nonostante la sua eliminazione.

Siccome il predestinato alla vittoria era Daniele Bossari (e poiché le fantomatiche bimbe di Giulia de Lellis avrebbero potuto costituire un imepdimento alla sua vittoria allora d’un normale televoto a cinque), i primi televoti eliminatori sono avvenuti secondo modalità strane, quasi defilippiane.

Sì, in effetti si direbbe che Maria de Filippi abbia prestato alla Blasi, in onor della finale del GFVip con ben due delle sue creazioni, sia qualche autore che il suo pubblico intero.

Oltre agli stacchetti trash, i momenti strappalacrime e le pubblicità, infatti, la finale del Grande Fratello Vip è stata caratterizzata da una gran quantità di urla, ad occhi chiusi era difficile distinguere la finale del GFVip da una qualsiasi puntata del serale di Amici.

Dunque il Pongoregolamento è stato prestato al GF da Maria in persona, siccome non si era certi che i video e i momenti crea empatia nei confronti di Daniele Bossari fossero bastevoli.

Pongoregolamenti anche per la finale del Grande Fratello Vip

GFVip finale

La prima vittima è stata Aida Yespica che, ammettiamolo, poveretta, avrebbe perso contro chiunque al televoto, anche l’armadio di Cecilia ed Ignazio avrebbe ricevuto più voti della povera Aida. Dapprima le è stato fatto credere d’essere l’unica salva, a cui toccava il gravoso ruolo di scegliere l’accoppiata da mandare al televoto (tra Giulia de Lellis ed Ivana vs Daniele Bossari e Luca Onestini).

Aida, rompendo i piani del GF, ha scelto di mandare al televoto i due uomini, salvo poi scoprire che avrebbe dovuto sostituirsi ad uno di loro. Sempre contro ogni probabile logica ideata dagli autori del GF, ella ha optato per il gareggiare contro Daniele Bossari, il quale, ovviamente, ha vinto.

La seconda vittima sacrificale, che, probabilmente, nella mente del Pongo gieffino, avrebbe dovuto essere la prima, è stata Giulia de Lellis. Il meccanismo per cui sia stata mandata la sua accoppiata al televoto, questa volta, non è stato chiaro a nessuno… qualcosa per cui poi Luca Onestini si è sentito in colpa, ma noi sappiamo che non ha senso poiché era il meccanismo in sé ad essere assurdo.

Giulia de Lellis che, per quanto irriti l’animo di chiunque abbia un briciolo di cultura, invece il televoto l’avrebbe vinto contro qualsiasi altro concorrente tranne forse Daniele Bossari. In un televoto a cinque, probabilmente, senza haters intenti a votare contro di lei perché impegnati a votare il proprio preferito, forse, avrebbe potuto battere anche lui, ma non in uno scontro diretto: dove oltre ai voti in favore dell’altro (tanti, tantissimi) si sarebbero sommati quelli contro di lei.. e, va ammesso, di gente che detesta Giulia de Lellis è pieno il pubblico.

Per esser certi che il pubblico non -già- schierato votasse dalla parte giusta, vien fatta a Daniele (che aveva già ricevuto una stella in dono da figlia e quasimoglie) l’ennesima sorpresa empatica e strappalacrime, mentre la sorpresa di Giulia consiste in un videomessaggio in cui sua madre le dice ciao.

Una volta eliminata Giulia de Lellis, vien dato il permesso ad Ilary Blasi d’aprire finalmente il televoto tutticontrotutti, quello che, in una finale normale, avrebbe dovuto essere aperto fin dall’inizio.

La prima eliminata dal televoto a tre è Ivana, nonostante sia la terza classificata anche per lei le sorprese sono nulle: può parlare con i gialappi (che lei manco consoce e scambia per Aldo Giovanni e Giacomo), ricevere un colluttorio formato maxi ed abbracciare per trenta secondi tre sue amiche, le quali a malapena vengono presentate al pubblico. Niente momenti ad alto tasso empatico per Ivana.

Nel duello finale restano dunque soltanto Luca Onestini e il superstite Daniele Bossari, è indubbio che vincerà il secondo (era certo tipo sin dalla prima puntata), ma il brodo viene comunque allungato il più possibile: come non capirli, il GFVip ha avuto uno share spaventoso quest’anno, non avrebbe senso iniziare o terminare all’orario prestabilito.

A Luca e Daniele viene chiesto di spegnere le luci della casa tramite la leva magica, che ricorda un po’ quella della botola di Lost. Luca non vede l’ora di levarsi dal ca**o ma Bossari deve salutare per bene la casina, baciare i cuscini, spargere incensi, e altre cose alla Occidentalis Karma. 

Una volta giunti in studio i due vengono lasciati immobili come stoccafissi al centro del palco, mentre Ilari continua a muoversi in maniera lentissima accanto a loro, fra di loro, dietro di loro, affianco a loro, sembra stia giocando a Just Dance versione fattanza, o che Wes Anderson sia comparso improvvisamente in sala regia ed abbia, come suo solito, cominciato ad abusare del Rallenty.

Il vincitore del Grande Fratello Vip, ovviamente Daniele Bossari, scopre di essere tale grazie al limone di Ilary Blasi.

Emblematico, di tutta quest’edizione, il momento seguente in cui Alfonso Signorini, forse conscio, o forse no, d’aver ancora il microfono aperto, domanda alla conduttrice se Daniele l’ha baciata bene.

 

 

 

 

Advertisements


Categories: Grande Fratello Vip, Ironico, Maria de Filippi, Reality Show, Televisione, Trash

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: