Advertisements

Uomini e Donne: Finalmente tornano le segnalazioni

Finalmente tornano le segnalazioni in diretta tv: quelle vere, su cui si può discutere per un mesetto o due, anziché insabbiarle (una prassi lo scorso anno). La segnalazione è stata presentata direttamente dal prode Gianni Sperti.

Gianni, dopo anni passati nel semplice ruolo di requisitore di cellulari, ha ottenuto una promozione: ora il pubblico lo contatta personalmente al fin di render note le malefatte dei protagonisti di Uomini e Donne.

 

Prima di cominciare…. un breve glossario per neofiti

Cos’è una segnalazione?

Segnalazione: Avvertimento su uno dei protagonisti: si vocifera stia andando contro le regole del programma

Chi è Gianni Sperti?

Secondo opinionista fisso è Gianni Sperti. Egli si finge ballerino, e persino intelligente. Ma tutti sanno che non è davverp né uno né l’altro.

La verità è che è il figlio illegittimo di Maurizio Costanzo, e quella del ballerino solo una copertura. Ecco perché nonostante la sua palese inutilità ce lo troviamo spalmato in qualsiasi programma di Maria. Caratteristica principale di Gianni Sperti è affermare tutto e il contrario di tutto da una puntata all’altra, sempre in tono convinto. La più grande passione di Gianni Sperti (oltre a cambiar casa, al fin di poter abitare sempre affianco a qualcuno di differente, ed avere nuove argomentazioni da portare in puntata), è controllare i telefoni di tronisti e corteggiatori/trici. Quand’egli sente Maria De Filippi pronunciare le fatidiche parole: “C’è una segnalazione”, Gianni non sta più nella pelle  e , come una furia, arraffa i telefoni di tutto lo studio e li controlla maniacalmente. Non pago, generalmente, comincia pure ad effettuare chiamate a caso, a nome della redazione.

 

(leggi il testo intero qui: Come funziona Uomini e Donne? )

 

GIANNI SPERTI RICEVE UNA SEGNALAZIONE SU MARTA

Segnalazione marta Uomini e Donne

Clicca sulla foto per vedere la puntata

La segnalazione riguarda Marta, la corteggiatrice di Nicolò che ha la voce inquietantemente simile alla youtuber LaSabriGamer.

Cronistoria della segnalazione su Marta di Uomini e Donne

Gianni Sperti viene contattato privatamente da un amico di un flirt di Marta…

La versione iniziale sarebbe che questi terrebbe davvero alla correttezza del programma e perciò chiama Gianni, in seguito Maria de Filippi ammette che la produzione riceve una segnalazione seguito alla quale, Gianni Sperti, decide d’andare a fondo e d’indagare in solitaria.

Non è dunque davvero stato promosso, Gianni si è autoproclamato investigatore ufficiale degli Elios.

In studio vengono proiettati i soliti screenshot con le presunte conversazioni tra Marta e tizio (che scopriamo chiamarsi Beppe ed essere un laureando in medicina), in questo caso sono ancor meno comprensibili del solito: qualche allusione, ma nulla di davvero concreto.

Lei ribadisce subito ridendo che si tratta del suo migliore amico che è “un po’ un coglione, poco dopo però pare che a giocarle questo brutto tiro siano stati gli amici del suo migliore amico. Insomma, non sa nemmeno lei tanto bene chi sia stato, ma è sicura si tratti di uno scherzo.

Secondo Gianni Sperti è assolutamente impossibile perché la persona che l’ha contattato è stata disponibile a fornire il proprio numero di telefono e tutte le prove richieste dal detective Sperti. Lei prova a far presente che questa persona è l’ex della sua migliore amica, anzichè accreditare la sua tesi agli altri sembra ancor peggio.

Interviene anche la produzione, come da consuetudine, per screditare l’ipotesi di uno scherzo: al telefono nessuno ha parlato di scherzi. Alle menti razionali pare anche normale… fosse uno scherzo uno non lo anticiperebbe di certo, avvertirebbe, se mai, a scherzo riuscito: cioè a segnalazione andata in onda.

Marta Uomini e Donne

Nicolò è incazzato nero, Gianni spera che la segnalazione sia vera affinché il suo ruolo di giustiziere non subisca un’ulteriore perdita di credibilità. Ad un certo punto s’inalbera, ma il motivo non è chiaro a nessuno (anche perché, insieme a Gianni Sperti, gridano in altri quarantacinque).

Marta tenta così l’ultima carta, usata spesso nel contesto di Uomini e Donne, chiamata: Allora non ci tieni davvero.

L’alloranoncitienidavvero è molto semplice, consiste nel rigirare la frittata quando accusati. Nel caso specifico (cioè quello di Uomini e Donne) è necessario affermare con rabbia che “se X crede alle segnalazioni fatte da gente cattiva e sconosciuta allora non ci tiene davvero”, non ha capito niente e ha ferito i vostri sentimenti non fidandosi di voi.

 

Fortunatamente la bega viene interrotta da un brillante intervento di Mariano toggiuro:

“Ma chisto è Delitti ee… è Biutifulle o che”?

 

Il resto della prima puntata dedicata alla segnalazione di Marta prosegue come da copione. Lei se ne va e lui la insegue, entrambi si ripetono che: “non si vogliono vedere più” e dicono all’altro di andarsene… peccato non se ne vada nessuno e restino entrambi là a gridarsi contro cose a vanvera di cui, appunto, si comprende solo: “Non ti voglio vedere più”.

La puntata seguente lei si giustifica di nuovo, è stata malissimo, ha degli screenshot che dimostrano che lei e tizio parlassero di questo scherzo già da tempo, non sono prove schiaccianti ma è quello che ha. I suoi amici non guardando il programma volevano mandare una segnalazione. A Maria de Filippi sorge un dubbio: “Se non conoscono il programma come fanno a sapere che possono mandare una segnalazione”?  Marta riesce a togliersi dall’impaccio: gli amici sanno come funziona il programma, le segnalazioni e tutto il resto, ma non sono assidui telespettatori.

Marta è lì per ripetere che si tratta di uno scherzo e mostrare le conversazioni, Nicolò si domanda perché non abbia fatto tutto ciò settimana scorsa. Lei non ha voluto telefonare a tizio perché: “Non può mettere in mezzo persone che non vogliono avere niente a che fare col programma in diretta tv”, anche se si tratta di una differita. Beppe, il presunto flirt di Marta, non vuole entrare in un programma televisivo perché si sta laureando e teme ripercussioni per la sua carriera, probabilmente perché nessuno andrebbe a farsi curare da un medico che fa le segnalazioni a Uomini e Donne.

Maria le spiega che comunque per mandare in onda qualcuno lei ha bisogno la liberatoria. È la legge, in questo caso non può aggirarla manco Mery. Marta risponde che non ne aveva idea. Vengono letti e proiettati gli screenshot portati da Marta: essi riguardano una presunta conversazione tra lei e Beppe che sarebbe avvenuta subito dopo la fatidica registrazione. Dalla conversazione sembra evidente si sia davvero trattato di uno scherzo.

Gianni Sperti insiste, non permette a nessuno di farlo passare da falso, fosse stato uno scherzo ci sarebbe stato scritto sul telefono (?) lei avrà manomesso i messaggi dopo la puntata, comunque lui non le crede, la conversazione è evidentemente falsa.

In studio tutti gridano, vengono distribuiti fogli agli opinionisti, Tina Cipollari insulta la corteggiatrice… comunque sia nessuno crede a Marta, lei però rimane coerente… soprattutto nel non azzeccare manco un condizionale.

Gianni Sperti trova il modo di salvarsi la faccia: anche se fosse uno scherzo sto qua è scemo perché chi si sta laureando non fa questi scherzi (??).

Dopo la puntata, Nicolò e Marta s’incontrano nei camerini. Lei non è più arrabbiata, bensì mortificata. Lui ha cambiato idea, era andato lì per chiudere tutto poi ha visto la vera Marta e gli sono venuti dei dubbi. La rivuole. Perché d’altra parte: “Lui se quando è casa pensa questa persona ed ha ancora qualche dubbi. Questo dubbi se lo vuole togliere”.

La sorella di Marta nel frattempo contatta la sorella di Nicolò, Marta alla redazione omette anche questo. Maria de Filippi esprime la volontà di volerla fuori dalle pa**e ma Nicolò non è d’accordo, la vuole in studio. A malincuore Marta viene chiamata, seguendo la legge del contrappasso la produzione dimentica di dirle che sia li per volere di Nicolò.

Ignara del fatto che Nicolò la rivoglia, all’ultimo, Marta non entra in puntata usando la scusa d’essere terrorizzata da Tina.

Tramite modi che non ci è dato sapere Marta viene a sapere d’esser stata chiamata per volontà di Nicolò, ella decide dunque di andare in Hotel da lui e tentare di riconquistarlo. Lui accetta le sue scuse anche se è ancora arrabbiato, ha ancora quei dubbi… comunque, nella puntata successiva, lei è presente in studio.

Gianni Sperti è incazzato, la presenza di Marta lo urta poiché decreta il fallimento della sua segnalazione. Gianni se la prende perciò anche con Nicolò, gli dici che: “se lui riesce ad accettare che lei sia in studio è perché sa qualche cosa in più, evidentemente le sorelle devono essersi dette qualche cosa in più”.

 

 

Cosa succederà nelle prossime appasionantissime puntate? Quando, Nicolò, sceglierà Marta? Quando, Gianni Sperti, avanzerà l’ipotesi di un accordo fra le parti? Prima o dopo la scelta?

 

 

 

 

 

 

 

 

Advertisements
Annunci


Categories: Ironico, Maria de Filippi, Reality Show, Televisione, Tina Cipollari, Trash, Uomini e Donne

Tags: , , , , , ,

Cosa ne pensi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: