Advertisements

Amici 17: Irama Plume, il cantautore con le basi di Ed Sheeran

Irama Plume è un cantautore già più o meno noto al grande pubblico per via della sua partecipazione a Sanremo Giovani l’anno in cui vinse Gabbani (e per aver vinto uno di quei concorsi musicali minori che hanno preso piede da quando non esiste più il Festivalbar).

Irama Plume Amici

Seguito alla sua partecipazione a Sanremo, Irama Plume, ha ottenuto un contratto discografico che però ha deciso di annullare dopo aver ricevuto la chiamata dalla produzione di Amici per poter partecipare al programma di Maria de Filippi.

Secondo Mery e i prof di canto di Amici è stato molto coraggioso a lasciare un contratto per rimettersi in gioco in Tv. Certamente ci vuole un grande coraggio a spu**anarsi ad Amici; un po’ meno a lasciare un contratto che non ti sta facendo vendere molto per ripublicizzare il tuo personaggio in un programma televisivo che, almeno nei mesi a seguire, ti farà guadagnare tanto. La scusa ufficiale però è che alla Warner non gli hanno lasciato abbastanza libertà d’espressione, lui ha dunque sentito l’esigenza trovare vie alternative per comunicare con le genti.

Il piumato è entrato nella scuola di Amici il 27 gennaio, non mediante una sfida come qualsiasi altro alunno, semplicemente cantando due inediti e domandando di poter avere un banco, il quale, ovviamente, gli è stato concesso subito.

Irama, oltre che per indossare degli orecchini piumati atti a sottolineare il suo nome d’arte, nella scuola di Amici si è distinto per aver fatto amicizia con Einar per via del suo carattere schietto e sincero. Il ruolo di Irama è quello del ragazzaccio di strada redento dalla musica. Un uommmovvvero, deciso, sicuro di sè, abituato a non chiedere nulla a nessuno e a dire le cose in faccia alla gente. Fa le sfide tre alla volta, anche perché è certo di vincere, siccome la sua intera vita è stata un sfida.

Oltre a raccontarci di lui, di quanto l‘hip hop gli abbia permesso di sfogarsi mentre cominciava a far arte da in mezzo alla strada, del rapporto conflittuale col padre e via dicendo, Irama ha anche cantato praticamente tutto il suo repertorio.

Gli inediti di Irama Plume

Irama Plume

Non si capisce perché, ma sono molti quelli che ritengono impegnati e gradevoli i testi di Irama. Certo lui ha avuto la prontezza di spiegarceli prima: “questa è per mio padre a cui non ho mai avuto il coraggio di dire queste cose” (quali siano poi non si capisce certo dal testo della canzone); “questa è una storia vera di una ragazza malata di leucemia dall’ospedale di Milano”... ed automaticamente è sevita sul piatto d’argento la canzone impegnata.

Testi a parte (che, comunque, all’interno del panorama amiciano rimangono, sigh, fra i migliori), la peculiarità di Irama è quella di separare di netto l’ultima vocale, accentarla, cantarla in falsetto (anche se la maggior parte delle volte gli viene malissimo), e fare rima solo con quella:

Pass-er-À/ Che vuoi che si- À / andiamo vi- à

Certe volte lo fa persino con la prima vocale, o addirittura, quando vuole osare molto, la prima sillaba:

Ò-gni / giò-rno.

pèr-dè-ré / pà-ssa lo so / dèè-ntro di me / faà-rlo anche tu

Le altre rime amate dal piumato sono:

te/me/te/

più/tu

lo so/oooh oh

A livello melodico, il Ritmo Piuma, ha avuto la geniale idea di scopiazzare le basi di Ed Sheeran e non cambiarle nemmeno un po’, in effetti ascoltando Super Market Flowers si fatica a cogliere le differenze con che vuoi che sia.

 

 

Anche la sua che ne sai (la potete ascoltare qua) ha la base uguale ad una canzone di Ed Sheeran, ovvero: What do i Know?.

 

Voi avete notato altre somiglianze tra le basi delle canzoni di Irama e quelle di Ed Sheeran?

Advertisements


Categories: Amici 17, Amici di Maria De Filippi, Biografie ironiche, Ironico, Maria de Filippi, Talent Show, Televisione, Trash

Tags: , , , , , ,

2 replies

  1. Dopo Amici qualcosina riuscirà a fare, ma non più di quanto abbia fatto, per dirne uno, Briga.
    Non so dirti se avrà più o meno successo di Riccardo, che per ora sembra aver ingranato bene. Chissà quanto durerà… Solo il tempo ce lo dirà…
    Comunque, il Pongo che non dà subito la maglia verde a Irama nonostante fosse ovvio che la sua ammissione al serale fosse già stata decisa da mooolto tempo?? Uao, che suspense. Amici dà emozioni.

    • Le fans erano terrorizzate quindi ha funzionato 😀
      Gli amiciani che ce l’hanno fatta si contano sulle dita di una mano, Irama secondo me non sara’ fra questi… tra dieci anni ritentera’ con x factor come un Nigiotti qualsiasi.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: