Advertisements

Amici 17: Maria de Filippi torna alle origini

Amici di Maria de Filippi 17 sembrerebbe a tutti gli effetti aver fatto marcia indietro ed essere tornato alle origini: quei tempi ormai lontani in cui vincevano le commesse del supermercato e non i raccomandati delle case discografiche, certo, i raccomandati esistevano anche allora, ma le case discografiche avevano meno potere, e il vincitore lo sceglieve Maria de Filippi. Con l’avvento dei Peparini poi, persino i ballerini da portare avanti non erano più decisi da Mery.

Il potere di Maria sembra essere tornato quello di un tempo, anche se probabilmente il vincitore non potrà sceglierlo lei (e nonostante i raccomandati dei Peparini sianno comunque andati avanti benché i più scarsi mai visti sino ad ora), Maria ha potuto far godere di enorme visibilità tutti i suoi preferiti, così come trattare di m**da quelli che detestava (come Bryan ed Orion).

AMICIANI E FANATISMO

tatuaggio queen mery

Le dinamiche sembrano essere cambiate, e non solo per una consapevole scelta della presentatrice che è comunque riuscita a fare bingo: le tifoserie sono accanite come non mai… non sono in combutta solo due fandom  come l’anno scorso (quelli degli unici due/tre che tirano), si direbbe che quasi chiunque di quelli passati al serale abbia uno zoccolo duro di seguaci anche molto accaniti.

Lo scorso anno ci eravamo abituati alle fanatiche di Mike Bird e al loro maredentro: Mike che non sarebbe passato al serale, poi la paura della sua dipartita, dalla prima puntata alla semifinale (quando finalmente venne eliminato per davvero). Oppure avevamo dovuto sopportare le dodicenni urlanti che si sgolavano nonapenna Riki entrava scena, ma eccezion fatta per loro due e l’effettivo vincitore (Andreas Müller), gli altri non avevano scatenato le belve.

Quest’anno ci ritroviamo un Irama ragazzo di strada, un Einar cantante allo sbaraglio, una Emma Muscat in rivalità con Carmen che si direbbe essere tornati ai tempi di Emma Marrone, che poi fa coppia con Biondo – che pure lui è un novello Briga. Insomma, di concorrenti attira fanatici, e di conseguenza, di fanatici livorosi, quest’anno, ve ne sono a palate. Per non parlare del ritorno di Ermal Meta in quanto giudice che, forse forse, possiede il fandom peggiore… anche perché sono frequenti le istigazioni al cyberbullismo provenienti dal loro idolo.

LE POLEMICHE

Amici Donne delle pulizie

a) sul comportamento dei ragazzi

Un tempo, sicuro come l’invasione di mosche in montagna d’estate, sapevamo che dopo qualche mese ci sarebbe stato un alunno che avrebbe fumato negli spogliatoi (o nel cesso) pensando che sarebbe riuscito a farla franca.

Per anni ci siamo domandati come mai non capissero che le telecamere fossero ovunque, anche negli spogliatoi, e che l’odore di fumo non passasse inosservato. Inoltre sapevamo che sarebbero stati ripresi per il loro disordine e il cattivo comportamento nel residence. Poi queste polemiche sono passate di moda, non v’era più alcun Davide Flauto costretto a cucirsi le scarpette, nessuno che fumava nei cessi, niente felpe buttate nel cesso per gelosia, nessuno che affittava callcenter venendo spu**anato in trasmissione, niente di niente… Maria aveva deciso di voler sembrare seria come gli altri talent ed aveva accantonato queste polemiche riguardanti il comportamento dei ragazzi.

Era da un po’ che i ragazzi venivano lasciati in pace, che i professori non si comportassero come i loro educatori, e invece, quest’anno, siamo ritornati là.

Biondo e compagnia sono stati sgridati e sospesi per aver fatto un party nel residence, mentre Bryan ed Orion sono stati sgridati in nome di tutti i ballerini per aver lasciato un  casino negli spogliatoi, infine, Alessandro dei The Jab e qualche altro hanno portato il cellulare a scuola lasciandolo accesso: assolutamente vietato dal regolamento dei primi anni di Amici, regolamento che sembra essere ora tornato in auge (tranne quando dovrebbe servire a punire Valentina, dove allora la scuola non è una scuola vera e, insomma, non è obbligatoria e nessuno è obbligato a fare nulla, nemmeno rispondere alle interrogazioni).

E sempre a Valenddddina, Alessandra Celentano ha tentato d’insegnare un po’ di cultura e di educazione. Purtroppo a nessuno è stata affidata la divina commedia o sogno di una notte di mezza estate al fin di rendere un po’ più accolturato l’alunno del cuore del Pongo: in compenso vi è stata una dissertazione con il Biondo in merito al plurale di “dito”. Secondo lui sarebbe: “diti”.

b) sul loro talento

Queste, ad onor del vero, non sono mai mancate, ma quest’anno abbiamo ritrovato le vecchie dinamiche: Alessandra vs Garrison, Rudi il cattivo che sa come funziona il mercato discografico, Carlo di Francesco il professore che ama la buona tecnica e prescrive diete senza pomodoro ai suoi cantanti...

I professori sono tornati a fingersi esperti della loro materia ed hanno scelto un allievo pongato a testa da poter massacrare in modo da creare empatia col pubblico e farlo passare nonostante il suo evidente manco di talento. Valenddddina, la quale è in continua combutta con Alessandra Celentano (tanto che a volte si fatica a distinguerla da Agata Reale) è il caso più eclatante, ma anche buona parte dei cantanti ha “goduto” del medesimo trattamento.

Sì, anche Zic, che ha subito per tutto l’anno le critiche dal duo bucolico, che però erano evidentemente atte a mandarlo avanti.

Anche se, in questo caso, si può dire per fortuna: se la decisione fosse stata lasciata in mano al pubblico avremmo rischiato di vederlo finire come gli altri silurati meritevoli dell’edizione.

(Un caro saluto ai The Jab e a Yaser).

 

LA CLASSE, LE SQUADRE FISSE E IL PONGOREGOLAMENTO

Amici squadre

Nella fase preserale sono tornate le squadre fisse, non più: “Sole e Luna” ma: “Ferro e Fuoco”. Ovviamente insieme alle squadre fisse sono tornati i cambiamenti improvvisi di team: a volte fermamente voluti dai ragazzi, altre volte voluti solo da Maria. (Ricordiamoci uno Zic completamente ignaro, fortemente spinto ad effettuare il cambio durante il pomeridiano del sabato).

Le squadre fisse dovrebbero essere in forte competizione, ma ogni tanto le amicizie prevalgono su questa rivalità facendo sognare i telespettatori (come il caso per niente costruito a tavolino di Einar- Irama).

Le quote straniero sono state riempite a dismisura, Maria ha deciso di esagerare: i concorrenti non parlavano nemmeno italiano ed è stato necessario assumere dei traduttori simultanei per poter comunque fare una puntata medio-comprensibile ai più. Stesso discorso per la quota caso umano, che grazie ad Einar e Valendddina è salita alle stelle.

 

IL SERALE

Amici serale

Anche il Serale, stando alle anticipazioni, tornerà alle origini più qualche modifica: niente direttori artistici…anche perché Emma Marrone quest’anno era impegnata e gli altri a cui è stato proposto il ruolo hanno riso in faccia a Maria rifiutando allegramente. A dire il vero Emma Marrone era impegnata anche lo scorso anno, ma poi Maria l’aveva chiamata supplicandola di tornare che Morgan non aveva capito niente del Pongo e continuava a schierare Thomas peggio di Elisa con i The Kolors.

Al serale ritroveremo la diretta, una giuria che non sarà una giuria insieme a un’altra giuria che sarà una giuria e cioè i professori, e, soprattutto, il televoto. Torneranno le esibizioni corali, i duetti con le star ma uguali per entrambe le squadre, e via dicendo, i più nostalgici si auspicano che torni anche la prova musical grazie alla promettente Lauren.

Le coppie sono state scoppiate, sia quelle d’innamorati che quelle di Amici, e si prevedono polemiche a non finire in tal proposito. Aspettiamo con ansia il ritorno degli RWM affossa concorrente / strappalacrime a dipendenza se ad esibirsi sarà un pongato oppure uno qualunque.

La differenza consisterà nelle fasi e nella struttura del serale. Per superare la prima fase i ragazzi dovranno esibirsi in una prova corale e sarà necessario essere protetti dal pongo avere l‘ok dei professori per accedere alla seconda, in quest’ultima sarà l’ospite speciale a decidere con chi duettare (cioè di nuovo il Pongo) così che le sorti del televoto siano meglio manipolabili.

Nella terza e ultima fase qualcosa di simile alla seconda, solo pochi eletti ed esibizioni individuali (che potranno essere due, o tre, o di più) si esibiranno sempre insieme ad un ospite speciale, ma questa volta a giudicare gli alunni sarà la giuria esterna (quella con Simona Ventura, Heather Parisi, etc..)

 

Se non vi è chiaro il meccanismo del serale non preoccupatevi, è normale, così quando cambieranno le regole in corsa potranno dirci che l’avevano detto sin da subito non è colpa loro se è un meccanismo un po’ complesso e non è stato capito subito-subito dal pubblico.

Advertisements
Annunci


Categories: Amici 17, Emma Marrone, Fanatici, Gossip, I professori, Il serale, Ironico, Maria de Filippi, Morgan e Maria, Reality Show, Televisione, Trash

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

Cosa ne pensi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: