Advertisements

Amici 17 gli inediti di Biondo: Strip Club – Analisi di testo

Una delle canzoni più discusse di Biondo è sicuramente Strip Club, è piaciuta molto solo a Simona Ventura che, evidentemente, non deve aver ascoltato bene il testo poiché questo parla del rapimento di una spogliarellista ed è abbastanza inquietante.

GLI INEDITI DI BIONDO: STRIP CLUB – UN’ANALISI DI TESTO

Biondo Strip Club

Io che ti prendo poi ti imbavaglio

È l’inizio della canzone e non sappiamo ancora a chi si riferisca Biondo. A questo punto sappiamo soltanto che prende qualcuno/a per poi imbavagliarlo/a.

Prendere è utilizzato come sinonimo di afferrare, e non come metafora un po’ rozza di copulare.

dopo ti metto nel portabagagli

Dopo aver afferrato la persona ed averla imbavagliata, Biondo, la mette nel portabagagli. Biondo ha a tutti gli effetti rapito una persona.

mentre tu provi a gridarmi qualcosa

…la quale ha persino provato a difendersi urlando qualcosa, immaginiamo fosse: “mollami bastar*o”

sfrecciamo a cento sopra a una Toyota,

Biondo decide d’ignorare le grida della persona rapita e si mette alla guida della Toyota (l’auto nel cui bagagliaio giace la persona rapita ed imbavagliata)

l’unico scopo è portarti via

Biondo ribadisce quanto poco gli importi delle lamentele della sua vittima, l’unico suo scopo è il rapimento.

l’phone non prende sto in galleria

L’auto che sfreccia, nel frattempo, è giunta in galleria, Biondo vorrebbe controllare i suoi messaggi su whatsapp, ma purtroppo il telefono non prende in galleria.

dietro ho pattuglie di polizia

Biondo s’accorge in quel momento d’essere inseguito dagli sbirri, dunque il rapimento è già stato denunciato e quello stolto di Biondo s’è pure fatto beccare, tanto che qualcuno deve aver segnato il suo numero di targa per segnalarlo alla polizia.

che ancora non sanno che tu sei mia

Colpo di scena!

Sembrava solo che la polizia inseguisse Biondo per via del rapimento, in realtà è una casualità: essi si trovavano sul medesimo tragitto di Biondo ignari del fatto che vi sia una persona imbavagliata e nascosta nel baule della Toyota.

Baby resta cal-ma

Biondo chiede alla sua vittima di restare calma, si presume dunque che quella, nonostante il bavaglio e il bagagliaio, non abbia smesso di urlare e chiedere aiuto sin dal primo minuto (quando aveva gridato qualcosa, ma lui l’aveva ignorata perché l’importante era rapirla).

ora che sei sal-va

Capiamo soltanto qua, con certezza, che la vittima è una donna. Secondo Biondo il rapimento corrisponde alla salvezza perché

ora che non devi più tornare in quello strip
ora che non devi più tornare in quello strip

le spogliarelliste o le peripatetiche, secondo lui, possono tranquillamente essere rapite ed anziché denunciarti dovranno ringraziarti per averle salvate.

Baby resta cal-ma YE
ora che sei sal-va YEAH
ora che non devi più tornare in quello strip
ora che non devi più tornare in quello strip

Biondo ripete questo concetto allucinante secondo cui tutti dovrebbero sentirsi legittimati rapire ed imbavagliare una spogliarellista per salvarla.

Poi ti verso da bere,

Vi è, a questo punto, un salto temporale notevole.

Biondo e la spogliarellista rapita non sono più in auto, la volante della polizia è sparita, scomparsa, volatilizzata nel nulla, e loro sono già arrivati a casa di Biondo.

Non si sa a cosa si riferisca quel poi, poiché di azioni precedenti a questa ve ne devono, per forza, essere state parecchie. Sappiamo solo che dopo aver fatto qualcosa d’altro Biondo le versa da bere.

già ti senti più a casa tua

Biondo nota che la spogliarellista rapita ora è più calma, Biondo l’ha rapita per portarla in casa sua dove, s’immagina, voglia tenerla prigioniera (altrimenti l’avrebbe portata in un centro specifico in cui l’avrebbero aiutata a rifarsi una vita, e non reggerebbe la storia del bavaglio e del bagagliaio).

due bicchiere di Bayles

ma dopo due bicchiere di Bayles (o qualsiasi altro alcolico) chiunque si tranquillizza un po’.

sarà come mi parli, come mi guardi

Questa frase è ambigua, si direbbe debba continuare (sarà come mi parli… ma sono già emozionato; sarà come mi parli… ma mi scappa la pipì,...) e invece no, in seguito vi è soltanto la descrizione dei movimenti e del non-abbigliamento di lei, alla fine di cui vi è soltanto la frase: levami il vizio.

Dunque il periodo senza incisi diventerebbe: sarà come mi parli, dai levami il vizio.Che chiaramente non ha senso.

L’altra ipotesi è che si riferisca a quanto detto sopra: già ti senti più a casa tua… sarà (che sono arrivato a pensare ciò) per come mi parli, come mi guardi

Questa ipotesi ha più senso, ma si arriva comunque al momento d’impasse.

Proviamo a continuare seguendo questa tesi:

Mi sembra che già ti senti più a casa tua (nonostante il rapimento), sarà per come mi parli o per come mi guardi, o

il modo in cui muovi la schiena

o per il modo in cui muovi la schiena,

la tua giacca di pelle toscana

O per la tua giacca di pelle toscana.

E qua già si fatica a capire il nesso… la giacca di pelle toscana la spogliarellista l’aveva anche in precedenza, (a meno che Biondo non avesse fatto una capatina allo Strip Club precedente al rapimento, soltanto per rubarle la giacca di pelle toscana e fargliela trovare in casa) perché dovrebbe far parte della lista delle cose che fan pensare a Biondo che lei si sente a suo agio?

ora che giri nuda per casa e tiri giù le tapparelle

Questo è il momento di vero impasse: ha la giacca o è nuda?

Perché se non fosse stata nuda in precedenza chiaro che una che si spoglia davanti a te ti sembri a suo agio.

Era nuda già prima? Cioè Biondo l’ha rapita nuda e poi l’ha imbavagliata?

Sapere come fosse vestita la spogliarellista al momento del rapimento diventa priotario, il legame con la frase precedente perde d’interesse.

dai levami il vizio,
mentre bevi e lanci la tua lingerie di pizzo

Dunque ha la lingerie, perché la sta lanciando in quel momento.

Per cui la ragazza indossva una giacca di pelle toscana e biancheria intima di pizzo?

Baby resta cal-ma YE
ora che sei sal-va YEAH
ora che non devi più tornare in quello strip
ora che non devi più tornare in quello strip
Baby resta cal-ma YE
ora che sei sal-va YEAH
ora che non devi più tornare in quello strip
ora che non devi più tornare in quello strip

 

Viene ripetuto il concetto di cui sopra, nonostante venga ripetuto sino allo sfinimento non smette mai di sembrare surreale e assurdo.

 

Advertisements
Annunci


Categories: Amici 17, Amici di Maria De Filippi, Analisi di testo, Ironico, Maria de Filippi, Talent Show, Televisione, Trash

Tags: , , , , , , , , , ,

1 reply

Trackbacks

  1. Trash Sorrisi e Cafoni Amici 17 gli inediti di Biondo: Ex Chiama – Analisi di testo

Cosa ne pensi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: