Advertisements

Grande Fratello Vip: la strumentalizzazione del dramma di Lory del Santo

È andata in onda lunedì sera la seconda puntata del Grande Fratello Vip, che, di nuovo, ha avuto un pessimo share (forse anche a causa della vicinanza con l’edizione Nip condotta da Barbara d’Urso, ma sicuramente per le pessime scelte degli autori, uguali da vent’anni).

Lory Del Santo

Il momento clou è stato l’entrata di Lory del Santo nella casa del Grande Fratello, e, soprattutto, la strumentalizzazione del suo dramma personale ovvero il sucidiio di suo figlio.

Per una quantità di tempo indeterminabile, e a più riprese, si è parlato di questo e del perché Lory del Santo volesse partecipare al Grande Fratello Vip nonostante questo, come se non fossero fatti suoi, come se, in questi casi, fosse un Alfonso Signorini qualsiasi a doverti dire se fai bene a fare quello che fai.

E, per quanto poca equilibrata possa apparire Lory del Santo, il fatto che lei voglia riempirsi le giornate facendo qualcosa, e che, avendo sempre lavorato e vissuto in quel mondo, le occasioni di far qualcosa riguardassero tutte le televisione, è abbastanza scontato… che nessuno abbia deciso d’impedire la sua entrata, o, per lo meno, d’evitare di parlare di una cosa così delicata durante una diretta tv, invece, è molto meno scontato e sintomo di cosa sia diventata la televisione di questo tipo: anni luce lontana da ciò che può essere definito intrattenimento.

Per rendere ancora più evidente la loro sensibilità hanno mostrato a Lory del Santo le immagini dei concorrenti esprimere il loro dissenso sulla scelta di Lory del Santo (i quali poi utilizzavano frasi non proprio felici per parlare del dramma vissuto da Lory), e, non paghi di tutto ciò, hanno fatto proseguire il dibattito anche durante la diretta.

Le critiche per questa decisione degli autori del Grande Fratello si sono sprecate, la loro risposta è stata che il contratto di Lory del Santo era stato firmato precedentemente alla grande tragedia avvenuta, dunque, dal momento che lei ha deciso di partecipare comunque loro poverini che dovevano fare? Non potevano certo dirle che ora non poteva più andare lì.

E proprio per dimostrare che la loro scelta fosse atta ad aiutare una persona in difficoltà fornendole una ghiotta occasione di distrarsi e farsi delle grasse risate basate sulle trom*ate degli altri concorrenti, hanno deciso di parlare, in continuazione, di quest’argomento.

 

 

Advertisements
Annunci


Categories: Grande Fratello, Grande Fratello Vip, Trash

Tags: , , ,

Cosa ne pensi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: